Ricercatrici/tori postdoc in intelligenza artificiale/machine learning

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)

Schweiz

Ricercatrici/tori postdoc in intelligenza artificiale/machine learning

 

Scadenza: 31 gennaio 2020

La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI) con sede a Manno, per l’Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale (IDSIA) www.idsia.ch, due posizioni di Ricercatrice/tore nell'area Machine Vision-Learning (occupazione del 100%) e una nel Fintech (occupazione al 50%). Contratto di 2 anni con possibilità di rinnovo.

 

Mansioni

  • Ricerca di base: con l'obiettivo di pubblicazioni in riviste e conferenze.
  • Ricerca applicata: collaborazione con partner industriali in progetti innovativi.
  • Acquisizione di fondi relativi alla ricerca di base e applicata.

 

Requisiti

Essenziali

  • Le posizioni di machine vision-learning sono per una persona con un master (eventualmente da ottenere a breve) e una persona con un dottorato (entrambi i titoli ottenuti da non più di 5 anni). Per quest'ultima persona si richiede una lista di pubblicazioni eccellenti (relativa all'età/esperienza) nelle migliori riviste e conferenze del settore.
  • La posizione Fintech è di tipo applicato; cerchiamo una persona brillante che ci aiuti a espandere le attività del nostro gruppo Fintech. Si richiede un master e un'esperienza certificata di molti anni nel Fintech.
  • I titoli accademici, master e dottorato, devono essere in un'area quantitativa, come Ingegneria, Fisica, Statistica, Matematica, o altre aree simili.
  • Ottime competenze matematiche.
  • Ottime capacità di programmazione e competenza relative a librerie per machine vision-learning e aree collegate.
  • Buona conoscenza dei linguaggi Matlab e Python.
  • Ottima conoscenza dell'inglese scritto e parlato.
  • Capacità di comunicazione e collaborazione.

 

Opzionali ma preferenziali

  • Partecipazione passata a progetti Europei e industriali.
  • Buona conoscenza dell'italiano scritto e parlato.

 

Offriamo

  • Ambiente di lavoro internazionale.
  • Collaborazione con un team di ricercatori di livello internazionale in Machine Learning, Statistica, Controllo, NLP (http://ipg.idsia.ch) e Machine Vision (http://www.leet.it/home/giusti/website/doku.php).
  • Possibilità di sviluppo professionale e di carriera.
  • Copertura dei costi di partecipazione a conferenze, workshops e scuole di altro profilo.
  • Salario attraente in linea con gli standard svizzeri.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 7a) e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Marco Zaffalon

I candidati dovranno inviare la seguente documentazione, redatta in inglese:

  • Curriculum vitae con lista delle eventuali pubblicazioni e se possibile un link alla tesi di dottorato.

  • Diplomi dei corsi di Bachelor e Master frequentati con esami sostenuti e votazioni dei singoli esami.

  • Lista di tre persone di referenza (con indirizzo e-mail).

  • Lettera di motivazione che includa anche una breve descrizione dell’esperienza di ricerca passata e dei futuri interessi di ricerca (1-2 pagine).


Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 31 gennaio 2020 tramite il formulario di candidatura dedicato. Le candidature saranno valutate ogni mese, a partire dal 30 novembre 2019.
Il bando verrà chiuso quando tutte le posizioni saranno state occupate.

Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.


Bitte beziehen Sie sich in Ihrer Bewerbung auf AkademischeStellen.com

FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN

Ludwig Maximilians Universität München

Pädagogische Hochschule Bern

Rheinisch Westfalische Technische Hochschule Aachen

Ruprecht Karls Universität Heidelberg

Universität Innsbruck

Universität Luzern

Universität Passau

Universität Potsdam

Universität Rostock

Universität Salzburg

Universität zu Köln

Universität Zürich